Senti Oh!

Il Senti Oh! e’ il nostro primo vino. E’ l’inizio del viaggio durante il quale ci siamo messi all’ascolto dei luoghi e delle persone che sull’isola hanno dedicato tutta la vita alla loro passione, a quella viticoltura che oggi definiamo “eroica”.
Un sapere arcaico che abbiamo scelto di tutelare valorizzando le specificita’ e la bellezza del nostro territorio con questo vino realizzato esclusivamente con uva ansonica dell’Isola del Giglio, coltivata in pochi ettari sempre assolati e affacciati sul mare. Il Senti Oh! e’ perfetta sintesi tra tradizione e tendenza.

Caperosso Senti Oh!

Il Caperrosso Senti Oh! e’ la quintessenza dell’Ansonica dell’Isola del Giglio.
Nasce da un’attenta selezione dei grappoli migliori nelle vigne sui pendii scoscesi della zona del Capel Rosso, nella parte piu’ a sud dell’isola da sempre considerata la piu’ vocata per la coltivazione dell’uva.
Una limitata produzione per chi ama le piccole e ricercate denominazioni italiane; storia e testimonianza della nostra isola che racchiude tra cielo e mare quel patrimonio di biodiversita’ capace di rendere unico il nostro vino.

Saracio

Il Saracio e’ ottenuto dalla vinificazione di vitigni a bacca rossa coltivati da secoli sull’isola, di origine incerta e identita’ sconosciuta, che formano un terrificante miscuglio dal carattere deciso e intrigante come il territorio da cui ha origine. Vinificazione in rosso con lieviti indigeni. Affinamento in acciaio per un anno. Durata maturazione in bottiglia sei mesi prima della commercializzazione.

Scarica la scheda in PDF

‘Nantropo’

Dai grappoli di ansonica del Capel Rosso, inondati dal sole e stretti fra granito e mare, nasce il nostro passito Nantropo’. Condizioni estreme alle quali solo viti “esperte” di oltre 80 anni possono resistere e regalare seppur in minima quantita’ un vino eccezionale, complesso con i suoi profumi esplosivi di frutta esotica e di agrumi ma al tempo stesso facile d’amare. Il Nantropo’ 2016 ha rappresentato l’eccellenza enologica italiana trionfando con la “Grande Medaglia d’Oro” nella categoria dei vini dolci al Mondial des Vins Extremes 2017.